Visite: 104

Non sono mancati significativi riferimenti in particolare ai movimenti artistici che hanno preceduto l’epoca romantica.
Nel corso della lezione, Federica ha eseguito alcuni brani musicali (*) che hanno illustrato quanto andava esponendo, interagendo continuamente con gli studenti.
Per molti dei ragazzi si è trattato della primissima esperienza di ascolto di musica dal vivo e per la quasi totalità è stato il primo approccio con la musica classica.
L’incontro ha rappresentato una significativa opportunità di apertura verso una forma d’arte che raramente trova spazio nel mondo della scuola, in particolare dopo il lungo periodo di chiusura dei luoghi di ritrovo e di cultura.
Per questo siamo molto grati a Federica!
Si ringraziano per il prezioso supporto la dirigenza, i tecnici informatici e le collaboratrici scolastiche dell’Istituto.

 

(*) Federica ha suonato per noi un estratto dal primo tempo della Eine kleine Nachtmusik di Mozart; il Cantabile di Paganini e la Sonata op. 105 n.1 di Schumann.

 

 

franchi1

Torna su